«Per averti»

(Mogol - G. Bella)





Girasoli a testa in giù
avviliti come me
come posso immaginare
tutta la vita senza te

per averti
farei di tutto
tranne perdere la stima di me stesso
e se è questo
che tu mi chiedi
io ti perdo ma stavolta resto in piedi
anche se qui dentro me qualcosa muore

sì, per averti - per averti
farei di tutto
ma rinuncio con dolore
sì, per averti - farei di tutto
ma non ti voglio, non ti voglio
senza amore.

Tu due cuori non li hai
e a me non basta la metà
se tu scegliere non sai
scelgo io che male fa...

Ma senza voglia
e senza futuro
vado incontro tutto solo a un cielo nero.

Io non mi vendo
ma sto morendo
morsicato da un serpente e senza siero
disperato ma però un uomo vero.

Sì, per averti farei di tutto
ma non voglio avere un animo più brutto
sì, per averti farei di tutto
tranne perdere la stima di me stesso.


Per averti
farei di tutto
tranne perdere la stima di me stesso
e se è questo
che tu mi chiedi
io ti perdo ma stavolta resto in piedi
anche se qui dentro me qualcosa muore

sì, per averti - per averti
farei di tutto
ma rinuncio con dolore
sì, per averti - farei di tutto
ma non ti voglio, non ti voglio
senza amore.

sì, per averti farei di tutto
Использование и копирование материалов сайта
разрешается только с обязательной ссылкой на Celentano.RU,
с указанием авторства статей и переводов.