«Giornata nein»

(Music and lyrics: G. C. Bigazzi)





Chicchiricò sembra che il gallo abbai
giornata no anzi giornata nein
due figli ho ma chi li vede mai
lei li rubò quando mi separai

Da quando guido questo T.I.R.
	io la rivedo bella più che mai
che sbaglio mettermi con lei ma sento che lorifarei
mia madre quando l'ho sposata disse donna e buol
ora che la vedo per Natale
	per non farmi male non ne parla mai

E quando la giornata è nein come
	un serpente puoi schiacciare il gas
ma sei perdente come un tris
	un tris di sei giornata nein
chi ti sorpassa e dentro cerca rissa è sempre lei

E ripensa a quattro candeline un anna fa
ora ci vorrebbe una bambina
e ripensa a quando farse diventai papà
proprio sulla panca di cucina

Giornale RAI ancora tasse e guai
ma finirà questa giornata nein

Giornata da buttare via parlando a morsi
	in una trattoria
con una donna di falò pensando a lei giornata nein
con questa smania fissa da Catania a Düsseldorf
a una curva come in un agguato
	un imbranato si e bloccato e tu che fai

Se te ne sbatti te li fai
	son quatto dentro a un centoventise
se fossi io accanto a lei coi figli miei cosa farei
o la scarpata oppure una frittata ne farei

Angelo con le ali sporche di gasolio
dopo questo volo dormirai
giornata nein

Vola in questo cielo che non ha
giornata nein
se per te vita è stata un torchio
vola in questo cielo e da domani quiderai
una grande stella con rimorchio.

Vola in questo cielo che non ha
giornata nein
se per te vita e stata un torchio
vola in questo cielo e da domani quiderai
una grande stella con rimorchio.
Использование и копирование материалов сайта
разрешается только с обязательной ссылкой на Celentano.RU,
с указанием авторства статей и переводов.