«La Barca»






Oh-oh-oh
Oh-oh-oh-oh

Oh-oh-oh
Oh-oh-oh-oh

Mattino di sole sulla barca
sperduti nel mare io e lei
la scema è lì e si riposa
io remo pensando ai fatti miei
sarebbe il momento proprio giusto
rovescio la barca e lei va giù
Ma dopo da solo cosa faccio
io senza di lei non vivo più

Oh-oh-oh
Oh-oh-oh
Oh-oh-oh-oh

Voi cuori di pietra come fate
voi che ammazzate la gente per sport
la guardo e non sembra neanche più scema
sfiorarla di baci io vorrei
son cose ne anche da penzare
ti beccano tutti prima o poi
è dentro di voi cha dovete ammazzare
il vostro penziero se perde l'amor

Oh-oh-oh
Oh-oh-oh
Oh-oh-oh-oh

Due piccole onde la svegliano piano
non parla mi guarda che cospa
se certo non fossi che lei mi vuol bene
direi che la pelle mi vuol far
son cose ne anche da penzare
son bravo a nuotare lei lo sa
non so cosa ho fatto più che remare
stasera se vuole la porto anche al night

Oh-oh-oh
Oh-oh-oh
Oh-oh-oh-oh

Oh-oh-oh
Oh-oh-oh
Oh-oh-oh-oh
Использование и копирование материалов сайта
разрешается только с обязательной ссылкой на Celentano.RU,
с указанием авторства статей и переводов.