«Non ti potevo amare»

(Testo di P. Limiti, musica di Detto Mariano.
Canta Claudia Mori.
Album "Fuori Tempo", 1974.)







Io son vissuta un tempo in cui
Non si poteva amare
Han scelto gli altri i passi miei,
la vita e anche il cuore.

Spuntava Maggio e mi sposai
sconfitta dal dolore,
perché insieme ai sogni miei
lasciavo te, amore.

Un giorno vennero da me
due neri cavalieri
e mi parlarono di te
per dirmi che morivi.

Io lentamente mi avviai,
non c'era una stella...
La vita insieme a te, pensai,
sarebbe stata bella...

Amore, amore, come stai
dicevi dal tuo letto...
io non ti posso amare mai
piangendo io ti ho detto.

A piedi a casa ritornai
però non c'era luna,
e per la strada mi fermai,
sentendo una campana.

"OH padre, scava tu per me
la fossa con le mani
è morto oggi lui per me
io morirò domani...


Thanks to Gian Carlo, Coopysnoopy.
Использование и копирование материалов сайта
разрешается только с обязательной ссылкой на Celentano.RU,
с указанием авторства статей и переводов.