«Se sapevo non crescevo»

(G. Santercole - L. Berella - M. Del Prete;
bonus track to CD «Le Robe Che Ha Detto Adriano».)





Quando andavo in tram
mi piaceva restar
sempre in piedi sul seggiolino
con il naso all'insu
io vedevo passar
mille cose dal finestrino

era come vedere un bel film
tutto a colori di fronte a me
tanti prati, belle case
strade piene di botteghe, biciclette e cavalli
era un quadro la città
mi sembrava d'andare
sulla giostra al luna park
mi piaceva di sentire "delem delem"
oggi invece cosa vedono
i bambini quando viaggiano sul tram
pareti di reclam dipinte sul cemento
che t'invitano a comprare e a pensare
tante sporche cose che
ti fanno venire poi un bell'esaurimento


Com è triste se devo andare allo zoo
per vedere come è un cavallo
i bambini di oggi soltanto in tv
lo vedranno come era fatto

Carrozzelle di un tempo che fu
con il progresso non ci son più
cose care d'altri tempi
strade piene di botteghe, biciclette e cavalli
era un quadro la città
mi sembrava d'andare
sulla giostra al luna park
mi piaceva di sentire "delem delem"
oggi invece cosa vedono
i bambini quando viaggiano sul tram
pareti di reclam dipinte sul cemento
che t'invitano a comprare e a pensare
tante sporche cose che
ti fanno venire poi un bell'esaurimento

"delem delem delem"

Se sapevo che finiva così
io non crescevo, io non crescevo
rimanevo bambini con naso all'insù
a guardare dal finestrino

"delem delem delem"

Bap-dap...
..........
..........
Использование и копирование материалов сайта
разрешается только с обязательной ссылкой на Celentano.RU,
с указанием авторства статей и переводов.